24.04.2017 Newsletter n. 96 (07/2017)

Assemblea generale dell’8 giugno 2017 / Nuovo logo

A breve riceverete la convocazione per la prossima assemblea generale che si terrà a Lugano giovedì 8 giugno 2017 alle ore 16:30 nella Villa Ciani, all’interno del Parco Ciani. Stante l’importanza degli argomenti all’ordine del giorno auspichiamo una folta partecipazione. L’attuale Consiglio spera che gli sforzi compiuti per migliorare il nostro Ordine siano stati apprezzati.

Abbiamo valorizzato i servizi che meglio ci distinguono verso il pubblico, ossia il Servizio di Consulenza giuridica, il Servizio di Picchetto penale e il Servizio di conciliazione. Abbiamo operato affinché sia garantito al meglio il principio della corretta rotazione fra gli avvocati di picchetto. Abbiamo aggiornato il nostro sito web. Abbiamo potenziato i momenti formativi. Uno fra tanti i corsi IDUSI/UNILU. A novembre 2017 proporremo, quale ulteriore novità, la Maratona del diritto.

L’Ordine deve però essere messo nelle condizioni di agire al meglio anche in futuro. Sia per meglio difendere i nostri legittimi interessi di categoria, sia per meglio vigilare al rispetto dei principi fondamentali della nostra professione: lo stato di diritto, il segreto professionale, l'indipendenza e altro ancora. È quindi indispensabile dotarci di un segretario generale, in linea con le soluzioni già positivamente sperimentate a livello federale e negli Ordini cantonali più importanti. Per farlo dobbiamo necessariamente aumentare la nostra tassa da CHF 400.-- a CHF 600.--.

Chi avesse soluzioni alternative da sottoporre all’assemblea generale è pregato di anticiparle al più presto (termine ultimo il 24 maggio 2017). Le stesse saranno comunicate tramite newsletter prima dell’assemblea.

La forma ha la sua importanza. Abbiamo convenuto che il nuovo logo, a meno che non si decida di continuare con quello vecchio, debba raccogliere un vasto consenso. Anche perché dallo stesso logo scaturirà il nuovo simbolo che identificherà presso il pubblico l’avvocato OATI, distinguendolo chiaramente da altri prestatori, non qualificati, di prestazioni giuridiche.

Anticipiamo agli internauti la scheda di consultazione che sarà inviata a tutti con la convocazione all’assemblea generale dell’8 giugno 2017. Essa dovrà essere ritornata al più tardi entro il 31 maggio 2017.

Oltre allo status quo potrete scegliere fra il logo fatto elaborare nell’ambito della progettazione del nuovo sito web di OATI, e che dovrebbe quindi esservi ormai ben famigliare, e delle alternative elaborate proprio per permettervi di adottare un nuovo logo a ragion veduta e con la necessaria condivisione. Speriamo quindi che tra le diverse varianti a disposizione possiate trovare una di vostro gradimento. I risultati della consultazione saranno comunicati nel corso della prossima assemblea generale.

Incontro fra praticanti e studi legali

Vi ricordiamo che in data 27 aprile 2017, in coda alla conferenza del Prof. Felix Bommer, in tema di Diritto penale e diritto processuale penale, si terrà un incontro fra futuri praticanti e studi legali interessati a far loro svolgere il periodo di praticantato, sotto l’egida dell'Associazione Giuristi Praticanti del Canton Ticino.

Gli studi legali interessati ad incontrare i futuri praticanti potranno semplicemente presentarsi sul posto o eventualmente preannunciare la loro presenza al recapito mail info@giuristipraticanti.ch.

 

Iscrizioni a OATI on-line

Vi segnaliamo che i nuovi avvocati iscritti nel Registro cantonale, che desiderano iscriversi a OATi, possono procedere on-line usufruendo della domanda di ammissione reperibile al seguente link: https://www.sav-fsa.ch/it/kontakt/aufnahmegesuch.html.

La richiesta verrà vidimata, sempre in via telematica, da OATi.

 

Matrimoni forzati

A gentile richiesta del Dipartimento della sanità e della socialità del Canton Ticino vi segnaliamo che, in considerazione dell’entrata in vigore nel 2013 della Legge federale sulle misure contro i matrimoni forzati, è disponibile una guida per i professionisti sul tema del matrimonio forzato per aiutarli ad affrontare e gestire le situazioni concrete.

Potete reperire la versione elettronica della guida cliccando il seguente link: “Guida per i professionisti”, oppure ordinarne un esemplare cartaceo al seguente indirizzo: dss-lav@ti.ch.