01.02.2018 Newsletter n. 107 (001/2018)

Contratto normale di lavoro per gli impiegati di commercio negli studi legali. Modifiche entrate in vigore al 1° gennaio 2018.

Richiamato il contratto normale di lavoro per gli impiegati di commercio negli studi legali entrato in vigore il 1 agosto 2015 (Cfr. BU 33/2015 del 31 luglio 2015) vi rendiamo attenti che, considerati i nuovi livelli salariali per il contratto collettivo di lavoro per gli impiegati di commercio nell’economia ticinese per il 2018, il contratto normale di lavoro per gli impiegati di commercio negli studi legali è modificato come segue: importo del salario minimo per impiegato generico CHF 19.85, per impiegato operativo CHF 21.45 e per impiegato responsabile CHF 24.40. Al salario orario di base vanno aggiunte le seguenti indennità: 8.33% per 4 settimane di vacanza e 10.64% per 5 settimane di vacanza, nonché 3.60% per 9 giorni festivi (Cfr. FUC 102/2017 del 22 dicembre 2017, pag. 11212). Invitiamo coloro che al momento non dovessero rispettare i parametri in rassegna a volersi adeguare, rilevando che trattasi comunque di minimi salariali. Notasi che le violazioni potrebbero avere conseguenze dal profilo disciplinare, stante il carattere anche penale delle sanzioni.

 

Avvocati ticinesi attivi nel Canton Vaud - Iscrizione nella lista degli avvocati non membri OAV che si sottomettono l’articolo 11 UBV.

Come da annessa circolare del 18 gennaio 2018 dell’Ordine degli avvocati del Canton Vaud (OAV) è data la facoltà a coloro che sono attivi professionalmente in quel Cantone di iscriversi nella lista degli avvocati non membri OAV che accettano di sottomettersi all’articolo 11 degli usi dell’ordine vodese inerente alla trasmissione di allegati e comunicazioni.

 

Criptovalute e Blockchain - 20 febbraio 2018 ore 17:00.

Martedì 20 febbraio 2018, alle 17:00, presso l’Hotel Dante di Lugano si terrà la conferenza sul tema “Criptovalute e Blockchain: utilizzo e prospettive future”, con la partecipazione, tra gli altri dell’avv. Gianluigi Cugini e del Prof. Dr. h.c avv. Paolo Bernasconi.

L’evento è organizzato dall’Istituto sistemi informativi e networking della SUPSI, in collaborazione con il nostro Ordine e si propone di approfondire un tema tra i più discussi negli ultimi tempi. Sarà un’interessante occasione per chi vuole saperne di più sia sulle opportunità offerte dalla tecnologia Blockchain, sia sulle potenzialità di criptovalute e smart contract.

L’evento è gratuito e a numero chiuso. Una quarantina di posti sono riservati agli avvocati OATI che dovranno iscriversi entro il 10 febbraio 2018 all’indirizzo: www.supsi.ch/go/blockchain.

 

Presentazione del Commentario pratico al CPC -  1°marzo 2018 e 17 aprile 2018.

L’Associazione Giuristi Praticanti del Canton Ticino e l’Ordine degli avvocati del Canton Ticino vi invitano alla presentazione della seconda edizione, di recente pubblicazione, del Commentario pratico al codice di diritto processuale civile svizzero, che si terrà a partire dalle 17:00 giovedì 1° marzo 2018 e martedì 17 aprile 2018, presso l’Aula Magna dell’Università della Svizzera italiana (USI) a Lugano.

Nell’annesso Flyer troverete le modalità di iscrizione (entro il 20 febbraio 2018) a questo importante evento.

 

“Qui entra l'uomo, il delitto rimane fuori”.

Segnaliamo che da martedì 20 febbraio 2018 a domenica 4 marzo 2018, presso gli Spazi ex Macello Lugano si terrà un’interessante mostra itinerante, portata in Ticino dal Centro Culturale della Svizzera italiana in collaborazione con la AVAID (ONG), dal titolo “Dall’amore nessuno fugge. L'esperienza delle APAC in Brasile”.

Prenotazione visite guidate al numero di telefono 079 2390369 (orari d’ufficio) oppure all’indirizzo info@centroculturale.org.

Il 23 febbraio 2018, alle ore 18:00, presso l’aula Magna dell’USI, si terrà una serata con ospiti brasiliani che illustreranno il sistema APAC confrontati con ospiti ticinesi sul sistema di carcerazione svizzero e meglio:

  • Valdeci Antonio Ferreira - Direttore Generale di FBAC (Fraternidade Brasileira de Assistência aos Condenados), Brasile
  • Tomaz de Aquino Resende - Pubblico Ministero dello stato brasiliano di Minas Gerais, Brasile
  • Maurizo Albisetti – Presidente dell’Ufficio dei giudici dei provvedimenti coercitivi
  • Stefano Laffranchini – Direttore delle strutture carcerarie cantonali

 

Moderatore Mauro Mini, Presidente della Corte dei reclami penali.

In apertura dell’incontro è previsto il saluto di Norman Gobbi, Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento delle istituzioni del Canton Ticino.

Progetto CCBE per l’aiuto giuridico ai rifugiati in Grecia

Il progetto del Consiglio degli ordini forensi europei, di cui vi abbiamo già informato, ha quale obbiettivo quello di inviare avvocati europei benevoli e formati in materia di diritto dell’asilo negli hotspot sull’isola greca di Lesbos, al fine di fornire assistenza giuridica preliminare alle persone necessitanti una protezione internazionale.

Si tratta sicuramente di un progetto umanitario importante, serio che merita attenzione.

Auspichiamo, pertanto, che chi ne ha la possibilità si faccia avanti. Chi non potesse partecipare direttamente può effettuare una donazione.

Maggiori informazioni nel sito: www.europeanlewyersinlesvos.eu, oppure contattando il direttore Philipp Worthington per e-mail: pworthington@europeanlawyersinlesvos.eu.